4 nuove buone prassi organizzativo-procedurali

4 nuove buone prassi organizzativo-procedurali

4 nuove buone prassi organizzativo-procedurali

La Commissione consultiva permanente per la salute e la sicurezza sul lavoro ha approvato 4 nuove buone prassi. Le “buone prassi”, così come definite dal Testo Unico sulla Sicurezza, sono modalità organizzative o procedurali coerenti con la normativa vigente e con le norme di buona tecnica, adottate volontariamente e finalizzate a promuovere la salute e sicurezza sui luoghi di lavoro attraverso la riduzione dei rischi e il miglioramento delle condizioni di lavoro. Di seguito vengono elencate le 4 buone prassi che sono:

Il modulo risoluzione del rischio,

con lo scopo di “formalizzare il flusso di informazioni” relative alla sicurezza all’interno di un’azienda in un’ottica di coinvolgimento e consultazione di tutti i dipendenti;

Scarica il pdf

 

La gestione del traffico nel magazzino,

finalizzata alla riduzione dei rischi all’interno di un magazzino attraverso la corretta gestione del traffico e delle presenze multiple;

Scarica il pdf

 

La valutazione dei rischi per attività di witness svolte presso terzi,

riguardante i rischi che corrono i propri dipendenti nelle certificazioni effettuate nei laboratori dei clienti (attività di witness);

Scarica il pdf

 

Il ribaltatore bobine,

per la riduzione del rischio di sovraccarico degli arti superiori nei compiti di movimentazione manuale dei carichi.

Scarica il pdf

 

Lets Share This Story !

facebook Twitter LinkedIn Stumbleupon Tumblr Google +1 Email

About the Author:

Lascia una risposta

  • (will not be published)